venerdì 24 settembre 2010

Meno male che si parte

Alle due. Porto con me il libro che Petulia mi ha lasciato al volo in portineria. E una valigia piccola piccola ma pesante, perchè il PC e la carta non perdonano.
E poi tutti i miei pensieri, grevi come pietre.
E i miei sogni, impalpabili come nuvole e gonfi di speranza, li metto in fondo perchè non scappino.
Ho paura. Di essere ammalata, di non farcela, di avere sbagliato tutto.
Aiuto!

2 commenti:

  1. Apri il libro e dimentichi tutto. Vedrai.

    RispondiElimina
  2. lo spero, grazie mille. mi fai solo regali bellissimi

    RispondiElimina